Informativa sui cookie

Questo sito e gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo messaggio, cliccando su un qualsiasi link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Giovedì, 13 Marzo 2014 00:00

Romagna - "Romagna? Popolare ma non volgare"

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ha fatto tappa in terra romagnola Aldo Cazzullo il giornalista piemontese del Corriere della Sera che presentando- a Rimini prima e a Lugo poi -il suo nuovo libro “L'Italia de noantri” non risparmia elogi: "Quando arrivi in questa terra ti si apre il cuore"

Vi riportiamo uno stralcio dell’intervista che Andrea Alberizia ha realizzato per Romagna noi

“In una Italia che degrada ogni giorno di più, chi arriva in Romagna trova un ambiente che gli apre il cuore. Trova un ambiente popolare ma di quel popolare che non è involgarito ed è bellissimo”. Senza tanti giri di parole, Aldo Cazzullo lo confessa: l'inviato del Corriere della Sera si dichiara un amante della terra romagnola dove ha presentato in questi giorni (a Rimini prima e Lugo poi) il suo nuovo libro "L'Italia de noantri" pubblicato per Mondadori. 

Qual è la caratteristica della Romagna?

Ritrovo molte cose del passato, sintomo di una forte identità culturale. I ricordi di mia madre che veniva in vacanza negli anni cinquanta hanno delle somiglianze con i ricordi delle mie vacanze negli anni ottanta.

Com'è vissuta da turista?

Si è stati capaci di creare un modello di sviluppo nel settore turistico unendo la discoteca e la piadina. Il turista non è un limone da spremere e così succede che l'anno dopo ritorna volentieri.

Nonostante il mare non sia proprio cristallino..

Nel penultimo libro ho scritto che solo i romagnoli potevano vendere così bene il loro mare ed è vero. Ricordo l'aneddoto di quando la Juventus negli anni settanta andò a giocare a Cesena e Causio disse che in albergo voleva una camera con vista sul mare. Dovettero dirgli che a Cesena il mare non c'è.

Quali angoli di Romagna le sono piaciuti in particolare?

In generale tutta quella interna, meno frequentata dai turisti e più amata dai romagnoli. Santarcangelo dove un caro amico mi porta sempre in un ristorantino particolare, San Leo ma anche San Marino che è una specie di isola dei pirati, un fossile del medioevo. Solo a San Marino puoi trovare i cd pirata venduti in negozio. Ma un po' tutta è solare e divertente.

Non sta subendo quel processo di meridionalizzazione di cui parla nel libro?

E' un fenomeno che credo coinvolga tutta l'Italia ed è ben rappresentato dalla parola noantri. E' un concetto che c'è in tutti i dialetti e sta a significare il campanile, il clan, la fazione, la famiglia, fino alla cosa nostra della mafia. Ho scelto la versione romanesca perché Roma è da sempre centrale nella vita italiana ma lo sta diventando sempre di più.

Perché non si è verificata una settentrionalizzazione?

Forse perché è più facile il contrario o forse perché eravamo già così e quelle presunte elite non sono mai esistite. Il nord diventa sempre più uguale al sud.

Un esempio?

Gli spaghetti al pomodoro. Il pomodoro è qualcosa di molto rappresentativo dell'Italia e che poi spesso ritroviamo nelle macchie delle nostre camicie.

L'Italia nel noantri è diversa dall'Italia dell'outlet?

I due libri sono parenti, non c'è una tesi scientifica ma è un racconto del Paese fatto attraversandolo in viaggi per lavoro e per piacere. L'Italia del clan e quella della svendita ma anche dell'idea di essere furbi perché si sta facendo un affare. Sono due parole chiave che sintetizzano bene l'italiano.

Ma com'è l'italiano?

Ha la camicia macchiata di pomodoro, va a Mirabilandia, all'Acquafan o al delfinario. E in questo mi metto dentro anche io che quando vengo in Romagna porto i miei figli a Mirabilandia.

 

da Hotel Milano Marittima

Letto 1780 volte Ultima modifica il Martedì, 08 Marzo 2016 09:55

Cerca nel sito

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Newsletter

Recensioni

Stefanie Spanier su Facebook
"Sehr Freundlich"
Phantastisch!!!! Sehr, sehr freundliches und aufmerksames Personal und Gastgeber. Die Zimmer werden mindestens 2x täglich gesäubert. Das Essen ist der Wahnsinn...besonders das Tiramisu und die Crème brûlée. Der Pool hat verschiedene Massagefunktionen und am Nachmittag ist der Pool nur für Erwachsene reserviert. Wir kommen bestimmt nochmals hierher.
Giovedì, 21 Settembre 2017
Antonella Carlet su Facebbok
"Tutto ciò che si desidera"
Super vacanza...coccole ,relax ,cucina fantastica e curata. Tutto quello che si può desiderare in una vacanza....
Giovedì, 21 Settembre 2017
Laura Lorusso su Facebbok
"A proprio agio come a casa"
La gentilezza e disponibilita' e' unica. Ci si sente a casa, ovviamente servizio e pulizia eccellenti ma quello che contraddistingue l' Hotel ,oltre al personale, sono Gabriella e Remo, i titolari,che fanno sentire ogni ospite uno di famiglia . Ci si sente a proprio agio dal primo giorno. Lo consiglio sinceramente.
Mercoledì, 20 Settembre 2017
Barbara Queen su Facebook
L'hotel Saraceno è un meraviglioso abbraccio!
Hotel TOP. Gentilezza, professionalità e qualità. Una garanzia per passare delle vacanze meravigliose.
Martedì, 19 Settembre 2017
Helen su Booking.com
"Highly recommend!"
Fantastic Hotel! Gabriella and the staff have made everything to make our stay unforgettable! With attention to detail design, cozy, very clean, amazing food. Everything was just perfect! Excellent value for money! Highly recommend!
Lunedì, 18 Settembre 2017
Arianaemma su Tripadvisor
Cordialità autentica
Immerso nel verde curato in ogni dettaglio, accoglienza "come in famiglia", relax e coccole, un posto meraviglioso fra persone amichevoli. Senti da subito la voglia di ritornarci! Cucina straordinaria!! Saraceno nel ❤️
Sabato, 16 Settembre 2017
Bianchi L. su Tripadvisor
Pochi giorni ma di qualita'
Sono stato con mia moglie all'hotel saraceno per ferragosto. Abbiamo passato 4 giorni meravigliosi all'insegna della simpatia dei gestori Remo,Gabriella e di tutto lo staff, della qualita' e del relax. La struttura e' veramente bella, dotata di tutti i confort; posizione ottima a un passo dal mare e dal centro di MM sempre chic, la cucina e' di alta ristorazione con piatti prelibati e gustosi. ...
Venerdì, 15 Settembre 2017
Umberto Franzi su Tripadvisor
Hotel di charme,ambienti suggestivi...
...impregnati di cultura e di arte Frequentiamo da moltissimi anni la Riviera Adriatica, con numerosi soggiorni a Milano Mariittima e a Cervia. Nella nostra lista degli Hotel provati mancava l'Hotel Saraceno, che abbiamo scelto quest'anno e dove abbiamo trascorso una piacevole vacanza in un ambiente accogliente, sia dal punto di vista dell'arredamento e della piacevolezza degli spazi comuni sia...
Giovedì, 14 Settembre 2017
Elena Boraso
Grazie per la vostra gentilezza
Abbiamo passato una piacevole vacanza vi ringraziamo per la vostra gentilezza e ospitalità.
Mercoledì, 13 Settembre 2017